Fisco: Dal 30 giugno conti correnti sotto controllo (in tempo reale)

Giu 09 2015

Fisco: Dal 30 giugno conti correnti sotto controllo (in tempo reale)

2015011675245-agenzia-entrate-1

L’agenzia delle entrate potrà controllare i conti correnti dei contribuenti ogni giorno. Questo provvedimento fortemente voluto dal governo Renzi, con la legge di stabilità, mette tra le mani del fisco l giacenza media dei nostri depositi, per costruire una superanagrafe dei conti corrente.
Le banche e gli uffici postali passeranno i dati all’agenzia delle entrate, creando in 365 giorni l’importo medio del conto (giacenza media).
L’analisi costante del conto sarà un’arma contro i movimenti sospetti con riempimenti e svuotamenti del conto. L’obiettivo di questa operazione legata alla giacenza media, sostengono all’Agenzia, sono i controlli sull’Isee, lo strumento di valutazione della situazione economica di coloro che richiedono prestazioni sociali agevolate (borse di studio per i figli, esenzioni sanitarie o sgravi sulle rette scolastiche).

Commenti

comments

Che ne pensi? :)

Inserisci la tua attività, compila questo modulo