Ischia: Strage di gatti per le derattizzazioni

Ago 30 2014

Ischia: Strage di gatti per le derattizzazioni

gattoUna piccola comunità di gatti, abitudinari di un terreno incolto nel centro di Ischia Porto, è rimasta vittima delle esche avvelenate lasciate sul posto nel corso di una campagna di derattizzazione.

I felini allo stato brado – che nei mesi scorsi erano stati anche sterilizzati dai veterinari dell’asl – in qualche modo sono venuti a contatto con il veleno destinato ai topi, che un volta ingerito, causa delle forti emorragie interne e conduce abbastanza rapidamente alla morte.

L’episodio, segnalato agli uffici dei veterinari nella giornata di ieri, ha generato un certo clamore fra gli animalisti, ma non è certamente questa la prima volta che sull’isola accadono fatti del genere. Le vittime solitamente sono cani e gatti randagi, che senza volerlo ingeriscono il potente veleno utilizzato per bonificare giardini e terreni dalla presenza dei ratti.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.