Rubygate appello, mitigate le pene a Fede, Minetti e Mora

ruby in tribunale
Nov 14 2014

Rubygate appello, mitigate le pene a Fede, Minetti e Mora

Non c’erano dubbi che Silvio Berlusconi quattro mesi fa venisse assolto dalle accuse nel processo rubygate , come non c’erano dubbi che venissero mitigate le pene ai suoi correi, Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, che avrebbero contribuito alla creazione di un “sistema prostitutivo” nel corso delle presunte serate a luci rosse ad Arcore.
Per i tre in appello, è arrivata una netta riduzione delle pene che non dovranno essere scontate in carcere.

  • Autori della sentenza i giudici della terza sezione penale della Corte d’Appello di Milano, presieduta da Arturo Soprano.
  • Per Emilio Fede la condanna  da 7 anni passa a 4 anni e 10 mesi
  • Per Nicole Minetti, invece, è stata portata da 5 anni a 3 anni con il riconoscimentodelleattenuantigeneriche.
  • Lele Mora, invece, è stato condannato a 6 anni e un mese, [la pena include  reato di bancarotta per il crac della sua Lm Management ed ha evitato un cumulo di pene di 11 anni e 3 mesi (il Tribunale per il caso Ruby gli aveva inflitto 7 anni)].

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.