13 Ago

Fermata una 65 che nascondeva un arsenale in casa

Il bliz all’alba, a Giugliano in una traversa del corso Campano, impegnati almeno dieci carabinieri della Compagnia di Giugliano che hanno fatto irruzione  ed hanno perquisito la casa di una 65enne trovando  in un mobile della cucina e in un ripiano dello scantinato le buste con all’interno ben 173 proiettili di vario calibro e alcuni da guerra.
Sequestrati 35 proiettili calibro 45 HP; 14 calibro 7,65; 39 calibro 9; 51 proiettili calibro 7,65 parabellum e 34 proiettili calibro 9 parabellum, entrambi da guerra. La donna, in un primo tempo arrestata, ha potuto contare sulla difesa dell’avvocato Nunzio Mallardo,  che l’ha fatta scarcere in attesa della convalida del fermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *