in questo locale la pizza Higuain è stata tolta dal menu

“Da oggi in poi, in questo locale la pizza Higuain è stata tolta dal menu”. Ha avuto breve vita la nuova, squisita creazione con pomodoro e mozzarella di Gino Sorbillo. Dopo la scelta del “Pipita” di andare alla Juventus, Gino Sorbillo ha deciso di rimuovere dalla sua carta di pizze quella dedicata all’ormai ex maglia numero 9 del team azzurro. L’ “annuncio” è stato pubblicato su Facebook, sul profilo del celebre e amatissimo pizzaiolo partenopeo

Leggi di più...

Higuain,è fatta: visite mediche con la Juventus

higuain1

A sostenerlo sarebbe  Sky Sport, Higuain ha trovato l’accordo con la Juventus e le visite mediche le ha fatte a Madrid, . Il contratto di i 4 anni a 7,5 mln di euro a stagione, ma con i diritti di immagine lasciati al giocatore arriverebbe a 10 mln  La notizia è confermata dal quotidiano madrileno Marca.
 Dunque, arrivano altri dettagli ai particolari diffusi nella serata di ieri sull’accelerazione della trattativa per il trasferimento del Pipita, che avrebbe già trovato casa a Torino.
A spingere ci sarebbe la scadenza della clausola rescissoria di Higuain, fissata al 31 luglio.
Oltre quella data nessuno “scippo” si potrebbe consumare.
L’intesa con la Juventus sarebbe arrivata venerdì intorno alle 14.30. Gli esami clinici Higuain li avrebbe sostenuti in presenza di Paratici e Marotta, ds e dg bianconeri, che gli avrebbero proposto un contratto di 4 anni a 7,5 milioni di euro a stagione. Con i diritti di immagine Higuain potrebbe guadagnare una cifra attorno ai 10 milioni di euro a stagione. E, Ulteriore presunta prova: su Twitter è apparsa la foto del tagliando d’ingresso dell’attaccante nell’ospedale La Moraleja, dove si sarebbero svolte le visite. Il Napoli è solo spettatore: la Juventus pagherà per intero la mostruosa clausola da 94, 7 milioni di euro, e il club azzurro potrà solo prendere atto della scelta di Higuain. Finora nessun commento da parte della società di De Laurentiis. Sui social network però esplodono rabbia e delusione dei tifosi.

 

Leggi di più...

Napoli Sgominata banda di rapinatori che sparava ai commercianti

Napoli – Una banda di cinque persone – di età compresa tra i 21 e i 25 anni – resasi protagonista di 18 rapine in profumerie, tabaccherie, ricevitorie e discount, è stata fermata e arrestata dai carabinieri della sezione di Bagnoli.
I criminali agivano sempre allo stesso modo, facendo irruzione negli esercizi commerciali, indossando i caschi per non farsi riconoscere e con le armi in pugno.
Dalle immagini in possesso dei militari dell’Arma emerge la grande disinvoltura e aggressività mostrata dai malviventi durante le azioni criminose, culminata anche nel ferimento delle vittime delle rapine.

Leggi di più...

Amedeo Perrotta – Eterno Mio Presente (Official Video – 2016)

Regia: Pierluigi Patella & Alessandro Sisti
D.O.P: Giacinto Sirbo
Cast: Anna Laura Bontempo, Carmelo Schiavone, Davide Fabrizio, Marika Del Greco, Antonio Spadaccini, Erika Tana, Samanta Zubrickaitè, Lorenzo Caldarelli, Antonella Commatteo, Antonio D’Avino, Maria Grazia Zara, Simone Torino, Amona Tafili, William Iarocci, Nicola Di Cicco
Aiuto regia: Lauro Rossi
Montaggio: Pierluigi Patella & Alessandro Sisti
Make-up artist: Sara Brevetti
Assistente make-up: Jonathan Gambera
Special thanks: Gigi Molino (Grotta del Saraceno), Walter Cordisco (Diva & Eventi Management)
Produzione: Moustache Production

Leggi di più...

Pakistan: star del web uccisa dal fratello

21 lug 2016 È maturato in un contesto di ignoranza e tradizioni tossiche l’omicidio della star del web Pakistana Qandeel Baloch. Questo mercoledì, il fratello reo-confesso, Muhammad Waseem, ha tenuto la sua prima udienza di fronte a un tribunale di Multan. I giudici hanno proibito alla famiglia di inoltrare la richiesta di grazia.

La ragazza è stata assassinata dopo essersi recata dai suoi genitori per le feste della fine del ramadan. In una conferenza stampa organizzata dalla polizia, Waseem ha confessato…

Leggi di più...

Pokemon Go non sbarca in Giappone, titolo di Nintendo a picco

21 lug 2016 Nintendo a picco alla Borsa di Tokio. Le azioni della Nintendo sono crollate del 16%, dopo aver raddoppiato il loro valore grazie a Pokemon Go.

Che cosa è mai successo? Il lancio del gioco virtuale in Giappone, che doveva avvenire ieri, è stato rimandato. Troppo grande la delusione, che si è riflessa anche sull’andamento del titolo.

Leggi di più...

RICERCA, IL PREMIER RENZI AL TIGEM: "NAPOLI CAPITALE DEL FUT

20 lug 2016 Il premier Matteo Renzi torna in Campania per celebrare un’eccellenza della nostra Regione: il Tigem di Pozzuoli. Accolto dal direttore dell’Istituto Andrea Ballabio, dal presidente della Fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo, dal rettore della Federico II Gaetano Manfredi e dal governatore Vincenzo De Luca, il premier ha parlato di napoli come capitale del futuro, a condizioni, ha detto, che ci credano e che si investa costantemente».

Leggi di più...