Mese: settembre 2017

28 Set

WE’RE LOUD FEST! 2017 venerdì 6 ottobre 2017

WE’RE LOUD FEST! 2017 venerdì 6 ottobre 2017

WE’RE LOUD FEST! 2017 FESTEGGIAMO 15 ANNI DELLA SLOVENLY (dal 2002!) CON TRE NOTTI DI ROCK’N’ROLL A NAPOLI!!




THE KIDS (belgium)
SHANNON and the CLAMS (california)
DEMON’S CLAWS (canada)
REVEREND BEAT-MAN (switzerland)
the RIPPERS (sardinia)
J.C. SATAN (france)
the CAVEMEN (new zealand)
CONTROL FREAKS (usa)
HOLLYWOOD SINNERS (spain)
les LULLIES (france)
HOBOCOP (usa)
FEMALE TROUBLES (torre del greco)
TELEKRIMEN (mexico)
DESTROY ALL GONDOLAS (venice)
TJ & the LIPSTIX (sweden / rome)
MOTOSEGA (napoli)





+ surprises & loads of international DJs !!
+ preparty 5 October
+ surprise party 9 October

TIMETABLE / ORARI / EVENTS:
http://sloven.ly/loud-napoli-orari
http://sloven.ly/napoli-6oct
http://sloven.ly/napoli-7oct
http://sloven.ly/napoli-8oct

La Slovenly ha una storia a Napoli — lo Slovenly Rock’n’roll Bar erutto’ nella prima parte del 2003 e spaccio’ il rock’n’roll ai vivaci Napoletani per 18 mesi prima di scomparire in un soffio solforico.

Quasi 15 anni dopo, SIAMO TORNATI!! E speriamo di vedere tutti gli amici mongo del rock’n’roll che abbiamo fatto in giro per il mondo per WE’RE LOUD NAPOLI 6-7-8 ottobre 2017

TICKETS & INFO: http://slovenly.com/wereloudfest/napoli2017/
#wereloudfest

24 Set

Nuovo singolo di Fabri Fibra: Stavo Pensando A Te


Nuovo singolo di Fabri Fibra: Stavo Pensando A Te
— | LYRICS |–

Vedi mi sentivo strano sai perché / Stavo pensando a te / Stavo pensando che / Che figata andare al mare quando gli altri lavorano / Che figata fumare in spiaggia
con i draghi che volano / Che figata non avere orari / né doveri o pensieri /Che figata tornare tardi con nessuno che chiede “dov’eri?” / Che figata quando a casa scrivo
Quando poi svuoto il frigo / Che fastidio sentirti dire sei pigro / Sei infantile, sei piccolo / Che fastidio guardarti mentre vado a picco / Se vuoi te lo ridico
Che fastidio parlarti vorrei stare zitto / Tanto ormai hai capito / Che fastidio le frasi del tipo / “Questo cielo mi sembra dipinto” / Le lasagne scaldate nel micro
Che da solo mi sento cattivo / Vado a letto, ma cazzo è mattina / Parlo troppo, non ho più saliva / Promettevo di portarti via / Quando l’auto nemmeno partiva
Rit: Vedi mi sentivo strano sai perché / Stavo pensando a te / Stavo pensando che / Non avremmo mai dovuto lasciarci / Vedi mi sentivo strano sai perché
Stavo pensando a te / Stavo pensando che / Non avremmo mai dovuto incontrarci / Bella gente, qui bello il posto / Faccio una foto, sì, ma non la posto
Cosa volete, vino bianco o rosso? / Quante ragazze, frate, colpo grosso / Non bere troppo che diventi un mostro / Me lo ripeto tipo ogni secondo
Eppure questo drink è già il secondo / Ripenso a quella sera senza condom / Prendo da bere, ma non prendo sonno / C’è questo pezzo in sottofondo
Lei che mi dice “voglio darti il mondo” / Ecco perché mi gira tutto intorno / Mentre si muove io ci vado sotto / Ma dalla fretta arrivo presto, troppo
E sul momento non me ne ero accorto / E poi nemmeno credo di esser pronto / E poi nemmeno penso d’esser sobrio / E poi un figlio non lo voglio proprio
E poi a te nemmeno ti conosco / Cercavo solo un po’ di vino rosso / Però alla fine, vedi, è tutto apposto / Si vede che non era il nostro corso
Si dice “tutto fumo e niente arrosto” / Però il profumo mi è rimasto addosso / Rit. / Mi guardo allo specchio e penso / Forse dovrei dimagrire
Il tempo che passa lento / Anche se non siamo in Brasile / Mi copro perché è già inverno / E non mi va mai di partire / In queste parole mi perdo
Ti volevo soltanto dire / Rit.

24 Set

Il Cinema trova casa a Napoli a Palazzo Cavalcanti

Il Cinema trova casa a Napoli a Palazzo Cavalcanti

Il Cinema trova casa a Napoli a Palazzo Cavalcanti
Settecento metri quadri a Napoli in cui ospitare registi, sceneggiatori e maestranze, un luogo di incontro e di confronto tra coloro che vogliono girare film, documentari, cortometraggi o serie televisive: da oggi è la realtà prefigurata dall’ufficio stampa del Comune di Napoli.
La ‘Casa del Cinema’ di Napoli a Palazzo Cavalcanti in Via Toledo è di prossima istituzione. Un lungo percorso di tre anni giunge così a conclusione grazie agli sforzi profusi dalla ‘Bronx Film”, dal Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, da Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Regione Campania e dall’Ufficio Cinema del Comune di Napoli.
“Sono orgoglioso del lavoro svolto quotidianamente a Palazzo Cavalcanti assieme a tutti i miei collaboratori della “Bronx Film” che per oltre trenta mesi hanno lavorato e profuso il massimo impegno per accogliere, a titolo gratuito, affiancando l’Amministrazione Comunale, tutte le produzioni che hanno realizzato i loro film, le loro serie TV a Napoli e in Campania” afferma Gaetano Di Vaio, produttore cinematografico.
“Siamo fiduciosi che questo sia solo il primo passo di un progetto molto più ampio” conclude Di Vaio “che possa veder coinvolti la Regione Campania e il Comune di Napoli per la realizzazione di un cineporto capace di soddisfare le esigenze del comparto cineaudiovisivo campano”.

Ufficio Comunicazione della Bronx Film
Pietro Pizzimento
Tel 0815491838