13 Ago

Arrestato boss del clan Contini in vacanza a Torvajanica

amendolaGiuseppe Ammendola, detto “Peppe ‘o Guaglione”, dopo gli arresti degli ultimi mesi era diventato di fatto il reggente del clan Contini, ed era latitante dal 2012. I capi di accusa sono estorsione aggravata dal metodo mafioso, associazione per delinquere di stampo mafioso e riciclaggio.
Aveva preso in affitto un appartamento a Torvajanica dove con la famiglia si godeva tranquillamente le vacanze estive. E’ stato bloccato in spiaggia dalla squadra mobile di Napoli, del vicequestore Fausto Lamparelli
Nell’appartamento preso in fitto non sono state trovare armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *