Categoria: Caserta

25 Giu

LITORALE DOMIZIO, UOMO MUORE IN SPIAGGIA

TRAGEDIA SUL LITORALE DOMIZIO, UOMO MUORE IN SPIAGGIA DAVANTI AGLI OCCHI DEI BAGNANTI – INTERNAPOLI.IT, QUOTIDIANO DI INFORMAZIONE ONLINE.

Un dramma si è consumato a Baia Domizia, dove un uomo di 50 anni, finlandese, è annegato mentre faceva il bagno nel territorio di Sessa Aurunca.
L’uomo ha accusato un malore poco dopo essersi tuffato, per poi morire davanti agli occhi, terrificanti, dei bagnini.

L’uomo era a Caserta come turista e per questo motivo la salma dovrebbe rientrare in patria. Si devono però attendere le decisioni dell’autorità giudiziaria, prontamente informata del decesso.

24 Giu

Ventunenne di Caserta muore a 10 giorni dal tragico incidente stradale

Caserta – La città piange la morte di un giovane ragazzo, rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale poco più di dieci giorni fa. Giuseppe Zampella, 21 anni, era sul motorino di un amico la notte tra il 10 e l’11 giugno, quando, nel tratto di strada compreso tra la zona ex Saint Gobain e la frazione di Falciano, il mezzo su cui viaggiava si è scontrato con un’auto. L’impatto è stato violento e i danni maggiori li ha subiti proprio il passeggero dello scooter: le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Caserta, dove i medici hanno fatto il possibile per farlo uscire dal coma e salvargli la vita. Purtroppo le condizioni di Giuseppe non sono migliorate ed il ragazzo è deceduto nella serata di ieri. Tantissimi gli amici che lo hanno salutato in queste ore: tutti ne hanno ricordato la solarità, il sorriso contagioso e la spensieratezza tipica di un ragazzo di 21 anni. Purtroppo un destino tragico ha spezzato la sua vita proprio nell’età più bella. (Claudio Senese)

15 Feb

Arrestati il Sindaco di Teverola e Vitulazio per corruzione

NAPOLI, 15 FEB – I Carabinieri di Maddaloni (Caserta) hanno arrestato, su disposizione del gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, i sindaci dei comuni casertani di Teverola e Vitulazio e un assessore all’Ecologia e un geologo, ritenuti responsabili a vario titolo di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, turbata libertà degli incanti e abuso d’ufficio in concorso.    Per il sindaco di Teverola, Dario Di Matteo, è stato disposto il carcere; arresti domiciliari invece per il primo cittadino di Vitulazio, Luigi Romano.




09 Lug

Roulette russa, così è morto il ventenne di Caserta

Un gioco atroce, una lotteria della morte a cui il pizzaiolo non è scampato. I ragazzi si erano dati appuntamento per festeggiare un compleanno a casa di un amico, agli arresti domiciliari, quando hanno deciso di sfidare la sorte. Hanno caricato una pistola con un solo colpo, poi, a turno, se la sono puntata alla tempia. E’ stato Zampella, dopo essere scampato al proiettile, a sparare contro il pizzaiolo. Il ragazzo è morto sul colpo.

“Non volevo, ho provato quell’arma anche su di me, ero convinto fosse scarica”, ha detto Zampella al pm, secondo quanto riportato dal Mattino. “Ho comprato io la pistola da alcuni extracomunitari di colore, a Napoli, poi l’ ho portata a casa, ma era scarica. Ho puntato l’ arma sulla mia testa e non è esploso nulla”. Dopo aver sparato, il giovane ha lanciato la pistola dalla finestra: finirà sulla rampa del garage dove la troveranno qualche ora dopo i carabinieri. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbe anche la posizione di Umberto Zampella, fratello maggiore dell’omicida, che nell’appartamento in cui è stato ucciso Mongillo stava scontando i domiciliari per rapina a mano armata.

09 Lug

20 enne trovato morto a Caserta

 CASERTA, 8 LUG – Il cadavere di un uomo è stato trovato dai carabinieri in un’abitazione di Caserta: secondo i primi rilievi l’uomo è stato ucciso con un colpo di arma da fuco al capo. La vittima si chiama Marco Mongillo di 20 anni. I militari della Compagnia del capoluogo sono intervenuti dopo una segnalazione giunta al numero di pronto intervento 112. Il fatto è avvenuto in un appartamento di via Tescione presso il parco Santa Rosalia, zona centrale della città.