09 Ott

Ercolano: la famiglia di Bruno Petrone “uccideremo anche noi”

Ai microfono di fanpage.it la famiglia di Bruno Petrone uno dei rapinatori uccisi da un gioielliere durante una rapina con una pistola regolarmente detenuta. Per la famiglia è stata una esecuzione quella che ha portato alla morte dei due aggressori del gioielliere, che per il colpo avevano con sé una pistola giocattolo privata del tappo rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *