11 Ago

Marina di Camerota, muore un giovane nella grotta-discoteca il Ciclope

Il Ciclope è una discoteca ricavata in una grotta naturale, che si insinua nella collina di fronte al ciclope beach, la spiaggia connessa.
Durante un violento nubrifragio alcune pietre si sono staccate dal costone a una altezza di 60 metri e sono precipitate addosso ad un giovane di 27 anni di Mugnano (Napoli) che colpito alla testa e’ rimasto ucciso sul colpo. Il “Ciclope”, e’ stato posto sotto sequestro su richiesta della Procura di Vallo della Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *