Arrestati il Sindaco di Teverola e Vitulazio per corruzione

NAPOLI, 15 FEB – I Carabinieri di Maddaloni (Caserta) hanno arrestato, su disposizione del gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, i sindaci dei comuni casertani di Teverola e Vitulazio e un assessore all’Ecologia e un geologo, ritenuti responsabili a vario titolo di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, turbata libertà degli incanti e abuso d’ufficio in concorso.    Per il sindaco di Teverola, Dario Di Matteo, è stato disposto il carcere; arresti domiciliari invece per il primo cittadino di Vitulazio, Luigi Romano.




Leggi di più...

Offriva soldi nelle uova di pasqua, viaggi ed escort in cambio di appalti

Si arricchisce di dettagli il mondo che ruotava intorno all’imprenditore Angelo Grillo di Marcianise, vicino al clan Belforte, egemone nell’area. Infatti è di oggi la notizia che l’imprenditore per avere gli appalti dalle Asl ed i comuni Casertani, nascondeva soldi nelle uova di pasqua, offriva viaggi ed escorts. I carabinieri di Caserta hanno arrestato 6 persone per corruzione aggravata dal metodo mafioso, tra cui il funzionario dell’Asl Raffaele Crisci, attuale responsabile dell’ufficio affari legali, e Giuseppe Gasparin, ex direttore amministrativo dell’Asl ed ex sindaco di Caserta.

Leggi di più...