IL MUSEO DEL TESORO DI SAN GENNARO

IL MUSEO DEL TESORO DI SAN GENNARO

IL MUSEO DEL TESORO DI SAN GENNARO

Descrizione

Il Museo del Tesoro di San Gennaro è un museo di Napoli, il cui ingresso è situato accanto al Duomo e alla Cappella del Tesoro è aperto al pubblico dal dicembre 2003 ha un area museale è di oltre settecento metri quadrati e sarebbe addirittura più ricco di quello della corona d’Inghilterra della regina Elisabetta II e degli zar di Russia.
Degni di citazione, una mitra (copricapo vescovile) del 1713 dell’orafo Matteo Treglia, in cui sono incastonate numerose pietre preziose (diamanti, rubini e smeraldi).
Unica nel suo genere è la pregevole collezione degli argenti (circa 70 pezzi) che, abbracciando un arco di tempo che va dal 1305 all’età contemporanea, si presenta intatta non avendo mai subito manomissioni a causa di furti ed è per quasi totalità opera di maestri della scuola napoletana.

Il Reliquiario per il sangue di San Gennaro

Dal Sito del Museo:

Il re Roberto d’Angiò circa 700 anni fa volle che le ampolle con il sangue fossero incastonate in un apposito Reliquiario, una teca preziosa costruita in argento dorato, da esibire durante le esposizioni al pubblico. In età barocca fu realizzata la base con corona che ospita al centro uno degli smeraldi più grandi al mondo. Questo preziosissimo reliquiario esposto nel Museo del Tesoro di San Gennaro  è utilizzato ancora oggi durante le processioni: le ampolle con il sangue infatti trovano alloggio nel foro in alto e sono tenute ferme da una baionetta.

Biglietteria al Museo

La Biglietteria del museo si trova all’ingresso della struttura ed è aperta fino a 30 minuti prima della chiusura.

Per informazioni e prenotazioni:

  • Chiama lo 081-294980 – il 366.1319973 oppure il 334.1580250
  • Scrivi a [email protected]

Foto

Video

Prezzi

DA 6 a 8 €
$$
6
8

Statistiche

12 Views
0 Rating
0 Favorite
0 Share

Categorie

Mappa

Assumete il controllo del vostro profilo

Is this your business?

Claim listing is the best way to manage and protect your business.

Author